WISMEC REULEAUX RX300

//WISMEC REULEAUX RX300

WISMEC REULEAUX RX300

                                                WISMEC REULEAUX RX300 designed by JayBo: la box estrema!

                                                                     

Oggi vi parlerò della RX300, la regina di casa Wismec, una delle box più estreme tra le circuitate presenti sul mercato.

                                                       

81.7mm di altezza, 58 mm di larghezza e 42 mm di profondità rendono inutile sottolineare l’ aspetto assolutamente impressionante di questo device!

Il designer americano ha abbandonato la tipica forma di diamante per fare spazio alle quattro batterie presenti su questa box costruita con i soliti materiali di grande qualità e solidità, corredata di un display generosissimo (0,96 pollici), con una nuova interfaccia che permette di visualizzare anche i quattro livelli di carica delle pile.

Il classico circuito contiene tutte le funzioni di svapo, compreso il pre-riscaldamento delle coil, e se tutto questo non dovesse bastarvi, tramite l’aggiornamento del software potrete anche personalizzare il logo, inserendone uno creato da voi. Ovviamente sono comprese tutte le protezioni elettroniche che vi permetteranno di svapare in tutta tranquillità nonostante la spaventosa potenza massima di 300 Watt!

Ed arriviamo infine ad una interessantissima prova su strada.

Prima ovvia considerazione…300 Watt? Grazie…preferisco di no! È innegabile che ad oggi sul mercato non siano presenti atom in grado di gestire una simile potenza, come è evidente che non ha assolutamente senso svapare a simili wattaggi. Chiunque abbia provato a spingersi sopra i 150W sa bene di cosa sto parlando. Una piccola…microscopica goccia di liquido che scappando fuori dall’atomizzatore riuscisse a raggiungere le nostre labbra, provocherebbe un’esperienza decisamente poco piacevole e molto dolorosa!

Il vero senso di questa box non è svapare a 300W ma sfruttare l’enorme potenziale di questo giocattolone per sperimentare in tutta sicurezza i nostri setup più “estremi”.  Immagino un tfv12 che sbuffa come una locomotiva in assoluta tranquillità sui 150-180 Watt, o un ottimo dripper che sfrutta delle coil importanti sopra i 100 Watt senza nessun problema. Il tutto potendo contare sulla durata di 4 batterie, che a wattaggi così generosi permettono di godere di un’ottima autonomia, senza rimanere a piedi dopo una decina di tiri!

In conclusione, questo device è indirizzato a chi ha già maturato una discreta esperienza nel mondo dello svapo e vuole un prodotto “da salotto” che gli permetta di svapare ad alti wattaggi oppure a grandi temperature, senza essere costretto a spingere la propria box al limite. Non è assolutamente adatto, invece, a chi si è avvicinato da poco a questa realtà ma, d’altra parte, che senso avrebbe regalare una Ferrari ad un neo patentato?

Nella confezione della RX300 troverete due sticker per potevi divertire anche nel modificare l’estetica di questa box, e se ancora non ne avete abbastanza, potete acquistare a parte l’adattatore che vi permetterà di trasformarla in una power bank per ricaricare perfino il vostro smartphone! Ma abbiate pietà…usatela “solo” per svapare!!!

                                     

By | 2017-02-27T06:25:00+00:00 febbraio 27th, 2017|Categories: Non categorizzato|0 Comments

About the Author:

Leave A Comment